La Bulloneria Bellicini ha intrapreso da tempo un percorso finalizzato all'ottenimento di un prodotto di alta qualtà attraverso il continuo miglioramento tecnologico, selezione dei fornitori, selezione ed addestramento continuo degli operatori, gestione di un sistema di produzione volto ad un continuo controllo del processo di realizzazione dei propri prodotti.

Tale obiettivo ha visto l'acquisizione ed il mantenimento del certificato di Qualità ISO 9001 dall'anno 2006.

Certificato 2018Download PDF

 

  • 1.Controllo sulla qualità del prodotto:
  • A.Severi criteri di selezione dei fornitori di materia prima: verifica delle capacità del fornitore di soddisfare le esigenze nella fornitura del materiale (ISO 898)
  • B.Verifiche interne in fase di accettazione delle barre di acciaio;
  • C.Controllo e registrazione di tutte le fasi di produzione;
  • D.Prevenzione dei problemi e risoluzione tempestiva;
  • E.Test e collaudi presso laboratori certificati indipendenti ed esterni eseguiti periodicamente sul prodotto, nonchè a richiesta su specifiche esigenze del cliente: es. prove di durezza (Rockwell, Brinnel, Vickers), prove di trazione, esame quantometrico, controllo decarburazione, magnetoscopio.
  • F.Rintracciabilità nel tempo del prodotto fornito e delle fasi lavorative cui è stato sottoposto: un sistema di gestione delle commesse, che consente ai clienti di ricevere la documentazione relativa alle fasi di lavorazione relative ai singoli lotti di produzione, la cui numerazione caratterizza ed identifica ogni etichetta di imballaggio.

    La documentazione raccoglie:

    - i controlli e le rilevazioni dimensionali effettuate durante il processo produttivo;
    - il certificato di acciaieria della materia prima utilizzata con relativa analisi chimica dei componenti;
    - la certificazione del trattamento termico o di rivestimento effettuata;
    - eventuali collaudi relativi alle caratteristiche meccaniche del pezzo.

  • 2. Controllo della qualità nella gestione aziendale:
  • A.Definizione degli obiettivi di miglioramento
  • B.Verifica dell'efficacia delle azioni e dei provvedimenti introdotti
  • C.Miglioramento delle risorse umane, attraverso aggiornamenti e corsi di formazione specifici per l'utilizzo dei macchinari